Blog

Seguici su facebook

"Insieme per la vita" celebra la Festa della Madonna dei Cordici

"La vita è come un fiore, godiamo della sua essenza e viviamo l'attimo nella pienezza della sua bellezza” . Questa è la bellissima frase stampata sulle magliette simbolo di ogni manifestazione di "Insieme per la vita", l'Organizzazione Religiosa con in prima fila Franca Nicolaio e la Comunità Parrocchiale di Torraca, un piccolo paesino di 1200 anime in provincia di Salerno. Ogni anno "Insieme per la vita" celebra la Festa della Madonna dei Cordici, per ricordare il miracolo avvenuto il 3 marzo 1799. Purtroppo quest'anno non ha potuto aver luogo a causa del Covid-19, ma la solidarietà ad essa legata non si è fermata. Con il motto "facciamo in modo che niente spezzi la catena della solidarietà

Per un giorno Susi è tornata bambina!

La nostra amica Susi, il suo 40° compleanno lo ha desiderato diverso dal solito. La sua gioia più grande era festeggiarlo con amore verso il prossimo. Dopo aver raccolto attorno gli affetti più cari ha detto a tutti di non volere regali personali, ma solo giocattoli e ricariche telefoniche per donare ai bambini e ragazzi in cura nei reparti pediatrici del Policlinico Gemelli e ha pensato a noi, che saremmo stati le sue mani per portare gioia a tutti loro. Anche se in ritardo noi le porgiamo i più sentiti auguri e la ringraziamo per questo pensiero d'amore, anzi in questo caso “un carico d'amore”! Lollo nel cuore

Ringraziamo con affetto l'associazione Portatori sani di sorrisi ETS Felicetto

È molto bello ricevere un ammirazione sincera, ma lo è altrettanto a farla. Ed è per questo che ringraziamo con affetto e stima il nostro amico Pierangelo, colonna portante dell' associazione Portatori sani di sorrisi ETS Felicetto. Di tutto ciò che fanno, fra le tante cose belle, una molto importante è accompagnare gratuitamente con il loro camper “Felicetto” i bambini che necessitano di cure e non sono autonomi, dal loro territorio Salentino ad altre strutture ospedaliere, una delle quali il Policlinico Gemelli.

Lettera alla nostra amica Professoressa Alba

La nostra mitica Professoressa Alba, che per molti anni ha insegnato Italiano nella Scuola Media del policlinico Gemelli, va in pensione e noi vogliamo ringraziarla con questa lettera. Cara Alba, non so dirti se questi anni di nostra conoscenza siano stati lunghi o siano passati in fretta, di sicuro posso dire che per la tua sensibilità, la tua bontà ed il modo di parlare mettendo chiunque a suo agio non finiremo mai di ringraziarti. Non c’è stata una sola volta in cui non ci siamo sentiti accolti, ogni volta che abbiamo sentito il bisogno di ricorrere a te abbiamo sperimentato, non soltanto la tua grande preparazione, ma soprattutto la tua vicinanza umana e la tua pazienza che ti ha contrad

Post in evidenza
  • Facebook Social Icon