le gocce che formano il mare

Carissimi amici e carissimi sostenitori della Lollo 10, desidero condividere con tutti voi un pensiero che alcuni giorni fa, mentre decidevo di scrivere queste poche righe per augurarvi di trascorrere un Santo e sereno Natale, è improvvisamente risuonato nella mia mente: ”ricordati Maurizio sono le gocce che formano il mare”. Da subito questa innegabile verità mi è sembrata adatta a riassumere, nella sua brevità, quello che capita molto spesso alla nostra associazione ma due sono in particolare modo le testimonianze che desidero condividere con voi e che per motivi diversi ed apparentemente opposti hanno scaldato il nostro cuore facendoci “toccare” con mano l’ affetto concreto che tanti di voi nutrono per noi e per i bambini chiamati a sopportare il peso, il dolore e tutta una serie di difficoltà emotive e materiali derivanti dalla malattia. Eccomi dunque a provare a raccontarvi l’emozione provata subito alla nascita di Lollo 10 quando ricevemmo da una nostra sostenitrice di Bari un bonifico di cinque euro, ebbene quei cinque euro erano per lei il suo tutto e per noi ebbero un altissimo valore simbolico, erano la “goccia" con la quale voleva contribuire a formare “il mare”. Poi è accaduto che giorni fa invece abbiamo ricevuto una donazione assai più generosa, dalla nostra giovane amica Chiara, ben diciassettemila euro, invitandoci soltanto a continuare la nostra missione così come la stiamo portando avanti. Siamo rimasti senza parole ma immediatamente abbiamo pensato a quanto bene potevamo fare, a quante gocce stavano implementando il mare, nessuna delle quali è più importante di un’altra, tutte ed indistintamente meritano la nostra gratitudine e rappresentano un incentivo ad andare avanti ma sempre vicini ai nostri piccoli amici e alle loro famiglie. Auguri di buon Natale a tutti. Lollo nel cuore



Blog

Post in evidenza
Archivio
      • Grey Facebook Icon