Per noi ogni giorno è speciale!

Ogni giorno incontriamo la gioia del donare la felicità con un sorriso e con un gesto d’amore.

E’ insomma la fortuna di Lollo 10, che grazie a questi incontri riesce a vincere il dolore con la solidarietà.

La Pasqua, poi, è sempre uno di quei giorni in un cui tutto questo viene esaltato e come amplificato dalla ricorrenza religiosa e dall’aria di festa. Come è più grande la generosità di chi ci aiuta, così a Pasqua è più urgente il nostro bisogno di ringraziare e di mostrare la nostra riconoscenza.

Anche quest’anno la tradizionale “Pasqua di Lollo 10” ha dovuto subire qualche cambiamento. Non abbiamo potuto distribuire le nostre buonissime uova di cioccolato come facevamo prima dell’arrivo del Covid 19. In tanti, però, si sono prodigati per non fermare la macchina della solidarietà anche durante il lockdown. E la nostra riconoscenza nei loro confronti è ancor più grande. A iniziare dalle mamme e dai papà nostri sostenitori, dagli amici più vicini, gli amici commercianti e quegli anonimi e dichiarati benefattori che ogni anno chiedono le nostre uova ben sapendo qual è il fine ultimo di questa campagna. Complice il cuore grande e generoso, la voglia di partecipare alla distribuzione delle uova è stata grande. A volte così grande da risultare inaspettata. Non importa quante uova ogni nostro “collaboratore” sia riuscito a piazzare. Importa la voglia di vivere tutti insieme una bella avventura di solidarietà e amore. E fin quando ci saranno persone come i nostri benefattori questo mondo ha ragione di credere in un futuro migliore.

Grazie a tutti!

Lollo nel cuore




Blog

Post in evidenza
Archivio
      • Grey Facebook Icon